Dedalo > PROGETTO

Associazione Dedalo

Un sostegno psicologico per l’adolescente e la sua famiglia

Dedalo è un gruppo di professionisti della mente e della relazione, esperti in psicologia evolutiva, che studia il percorso che porta l’adolescente a diventare adulto, osservando con attenzione le difficoltà e i disagi che possono manifestarsi nel percorso di crescita e che si ripercuotono sia sul ragazzo che sui genitori.
L’adolescenza è un momento cruciale nella vita di ogni persona, che dev'essere trattato con delicatezza; le tensioni con i genitori, i dubbi su se stessi, la ricerca di indipendenza sono sintomi che possono causare stati di sofferenza prolungati, che compromettono talvolta la serenità del ragazzo e del suo ambiente famigliare.
Per i genitori decidere di chiedere aiuto è emotivamente complesso, perchè presuppone una forte presa di coscienza, ma è anche un passo decisivo; i professionisti di Dedalo si pongono in questo delicato momento come guida e sostegno psicologico per l’adolescente ma soprattutto per la famiglia, poichè la possibilità di sciogliere la crisi si realizza solo con una collaborazione attiva tra lo psicologo e il nucleo affettivo del ragazzo.

Il nostro team

Tullio Borella
  • Medico Chirurgo
  • Specializzato in Psicoterapia presso l'Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica (IPP) di Torino
  • Master in Psicologia dei Nuovi Media: "prevenzione e trattamento delle dipendenze da internet in adolescenza" presso Minotauro – Istituto di analisi dei codici affettivi (Milano)
  • Socio Aderente IPP - Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica di Torino
  • Socio fondatore dell'Associazione Culturale "Dedalo - percorsi con gli adolescenti" in Biella
Caterina Saccà
  • Laureata in Psicologia di Comunità presso l'Università degli studi di Torino
  • Specializzata in Psicoterapia presso l'Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica (IPP) di Torino
  • Collaborazione presso il Centro Intervento e Ricerca in Psicologia (C.I.R.P.) Fondazione Molo al progetto di "Continuità Terapeutica e Centro di Ascolto per pazienti afasici"
  • Collaborazione presso il servizio "Disturbi del Comportamento Alimentare" (D.C.A.) di Rivoli
  • Socia fondatrice dell'Associazione Culturale "Dedalo - percorsi con gli adolescenti" in Biella
Andrea Canavese
  • Psicologo Psicoterapeuta a Orientamento Psicoanalitico
  • Attività clinica ad Alba (CN) e Biella (BI) rivolta a adolescenti, adulti e coppie
  • Socio Aderente IPP - Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica di Torino
  • Docente presso IPP - Istituto di Psicoterapia Psicoanalitica di Torino
  • Socio fondatore dell'Associazione Culturale "Dedalo - percorsi con gli adolescenti" in Biella
colloquio gratuito

Chiamate ora per prenotare il tuo primo colloquio gratuito

Spesso è difficile anche decidere come affrontare un problema di sviluppo dell'adolescente; Dedalo si pone come punto di riferimento per aiutarti a farlo, offrendoti un primo incontro, completamente gratuito, per aiutarti a prendere la decisione migliore.



EVENTI

Associazione Dedalo incontra Paolo Crepet

Lo psichiatra Paolo Crepet sarà a Biella il 6 dicembre prossimo.
Ospite di Dedalo, associazione che si occupa di problemi legati all’adolescenza, Crepet sarà alle 20,30 all’Auditorium di Città Studi.
“Passione e coraggio, le stelle polari per educare”, è il tema che tratterà, legato al suo ultimo libro, attualmente in distribuzione.
L’iniziativa è l’ultima di una serie che l’Associazione Dedalo, con sede a Biella, ha dedicato nel 2018 alla trattazione e all’approfondimento dei temi propri della fase preadolescenziale dei giovani, particolarmente delicata a causa dei problemi che spesso porta con se.
Con una storia professionale davvero ampia, Paolo Crepet ha maturato, nel corso della sua carriera, una particolare sensibilità verso i disagi e le difficoltà dei giovani nel loro percorso di crescita. Un’occasione davvero unica per incontrare a Biella uno dei personaggi più rappresentativi del mondo della psicologia in Italia.

Ricordiamo ancora l’appuntamento:
giovedì 6 dicembre alle 20.30 presso l’Auditorium di Città Studi, a Biella.

L’ingresso è libero e aperto a tutti.
Per informazioni: Dott. Tullio Borella - 3333383400

Monastero di Bose - Incontri per i giovani

Con gli incontri per i giovani, il Monastero di Bose propone un itinerario alla scoperta di alcuni temi importanti della spiritualità cristiana: per comprenderli, custodirli e viverli quotidianamente.
I momenti di preghiera e la liturgia eucaristica sono vissuti con la comunità così come i pasti.
C'è la possibilità di un confronto con fratelli e sorelle della comunità e di accostarsi al sacramento della riconciliazione.

• Uomini e donne in dialogo con Gesù - Giovani link
• La preghiera cristiana, scuola di comunione - Giovani link
• L'amore tra illusione e realtà - Fine anno dei giovani link
• Il coraggio di vivere: dalla Bibbia ai nostri giorni link
• La vocazione. Itinerario di discernimento link
• Crescere in umanità link
• La fiducia, matrice della vita link
• Felicità e bellezza della vita cristiana: il cammino delle beatitudini link
• Leggere la Bibbia, leggere la vita link
• La Parola di Dio link

Mac OS Es Tu Casa

Condividiamo l'interessante iniziativa di Sellalab.
Tuo figlio ha tra gli 11 e i 17 anni ed è in possesso di un bellissimo e potentissimo MacBook ma lo utilizza solo per andar sui social e giocare ai video games?
In questo corso gli verrà insegnato come utilizzare e sfruttare al meglio le potenzialità del suo dispositivo per trasformarlo in un vero supporto alla vita quotidiana e scolastica.

Percorso di 4 lezioni:
• 20 Novembre dalle 17.00 alle 19.00
• 22 Novembre dalle 17.00 alle 19.00
• 27 Novembre dalle 17.00 alle 19.00
• 29 Novembre dalle 17.00 alle 19.00

Info e iscrizioni 👉 http://bit.ly/MacOSesTuCasa-Corso

Interviste

Le interviste di Dedalo

Uno sguardo ravvicinato al mondo degli adolescenti: ragazzi, genitori, insegnati

Dedalo ha chiesto a giovani e meno giovani il loro punto di vista sui principali aspetti che hanno caratterizzato questo delicato momento di crescita.

interviste

Come si manifesta il disagio adolescenziale?

Segnali di malessere possono essere:

  • Crisi d’identità;
  • Difficoltà nel frequentare i luoghi sociali;
  • Disagio nelle relazioni con i coetanei;
  • Aggressività, crisi di rabbia, bullismo;
  • Disagio rispetto al proprio corpo, dubbi sull’identità sessuale, vigoressia, cura spasmodica della forma fisica;
  • Alterazione dell’alimentazione, anoressia, bulimia;
  • Tensioni con i genitori;
  • Problemi scolastici;
  • Angosce e ossessioni;
  • Pensieri e gesti autodistruttivi, autolesionismo, cutting;
  • Abuso ostinato di alcol e sotanze stupefacenti.

Developed by ATLANTIDE     Illustrazioni by PAOLA CAMORIANO     Video by MAURIZIO PELLEGRINI