Dedalo > PROGETTO

Associazione Dedalo

Un sostegno psicologico per l’adolescente e la sua famiglia

Dedalo è un gruppo di professionisti della mente e della relazione, esperti in psicologia evolutiva che studia il percorso che porta l’adolescente a diventare adulto, osservando con attenzione le difficoltà e i disagi che possono manifestarsi nel percorso di crescita e che si ripercuotono sia sul ragazzo che sui genitori.
L’adolescenza è un momento cruciale nella vita di ogni persona che deve essere trattato con delicatezza; le tensioni con i genitori, i dubbi su se stessi, la ricerca di indipendenza sono sintomi che possono causare stati di sofferenza prolungati, che compromettono talvolta la serenità del ragazzo e del suo ambiente famigliare.
Per i genitori decidere di chiedere aiuto è emotivamente complesso, perchè presuppone una forte presa di coscienza, ma è anche un passo decisivo; i professionisti di Dedalo si pongono in questo delicato momento come guida e sostegno psicologico per l’adolescente ma soprattutto per la famiglia, poichè la possibilità di sciogliere la crisi si realizza solo con una collaborazione attiva tra lo psicologo e il nucleo affettivo del ragazzo.

Mamma e papà hanno donato al bambino un bagaglio per percorrere la tortuosa strada della crescita, ma l’adolescente non vede l’ora di abbandonarlo per correre l’avventura di diventare autonomo, differente, libero, adulto.
Perché ado nel suo percorso si muove come Michael Jackson, va in avanti fingendo di andare indietro.

Come si manifesta il disagio adolescenziale?

Segnali di malessere possono essere:

  • Crisi d’identità;
  • Difficoltà nel frequentare i luoghi sociali;
  • Disagio nelle relazioni con i coetanei;
  • Aggressività, crisi di rabbia, bullismo;
  • Disagio rispetto al proprio corpo, dubbi sull’identità sessuale, vigoressia, cura spasmodica della forma fisica;
  • Alterazione dell’alimentazione, anoressia, bulimia;
  • Tensioni con i genitori;
  • Problemi scolastici;
  • Angosce e ossessioni;
  • Pensieri e gesti autodistruttivi, autolesionismo, cutting;
  • Abuso ostinato di alcol e sotanze stupefacenti.

ADO vuole gli opposti insieme: sceglie una nuova distanza con le persone significative mai troppo vicino // mai troppo lontano

Developed by  Pubblicità, grafica, social e marketing