Dedalo PROGETTO

Associazione Dedalo

Un sostegno psicologico per l’adolescente e la sua famiglia

Dedalo è un gruppo di professionisti della mente e della relazione, esperti in psicologia evolutiva, che studia il percorso che porta l’adolescente a diventare adulto, osservando con attenzione le difficoltà e i disagi che possono manifestarsi nel percorso di crescita e che si ripercuotono sia sul ragazzo che sui genitori.
L’adolescenza è un momento cruciale nella vita di ogni persona, che dev'essere trattato con delicatezza; le tensioni con i genitori, i dubbi su se stessi, la ricerca di indipendenza sono sintomi che possono causare stati di sofferenza prolungati, che compromettono talvolta la serenità del ragazzo e del suo ambiente famigliare.
Per i genitori decidere di chiedere aiuto è emotivamente complesso, perchè presuppone una forte presa di coscienza, ma è anche un passo decisivo; i professionisti di Dedalo si pongono in questo delicato momento come guida e sostegno psicologico per l’adolescente ma soprattutto per la famiglia, poichè la possibilità di sciogliere la crisi si realizza solo con una collaborazione attiva tra lo psicologo e il nucleo affettivo del ragazzo.

Il nostro team

Tullio Borella
Caterina Saccà
Andrea Canavese
Sebastiano Ruzza
Angelica Aimone
colloquio gratuito

Chiama ora per prenotare il tuo primo colloquio gratuito

Spesso è difficile anche decidere come affrontare un problema di sviluppo dell'adolescente; Dedalo si pone come punto di riferimento per aiutarti a farlo, offrendoti un primo incontro, completamente gratuito, per aiutarti a prendere la decisione migliore.



Big Picture Learning Italia

Dedalo collabora con la Scuola Big Picture Learning!

Come? Attuando incontri conoscitivi tra i professionisti di Dedalo e i componenti di Big Picture, le famiglie degli allievi e i nuovi iscritti allo scopo di fornire conoscenze utili allo staff della Scuola per la didattica e la gestione del gruppo studenti.
Gli incontri sono utili anche per la conoscenza stessa tra le famiglie e i professionisti della relazione di Dedalo, premessa fondamentale per un'eventuale consultazione in corso di difficoltà emotiva dello studente o relazionale tra pari, tra studenti e insegnanti, tra scuola e famiglia.
→ Scopri di più su Big Picture Learning

EVENTI

Workshop di Sumi-e, la pittura Zen tradizionale sino-giapponese

Mercoledì 26 giugno - ore 8.00-13.00
presso Big Picture Learning Italia - via Corradino Sella, 10 - Biella

Il corso organizzato da Dedalo e Big Picture Learning Italia in collaborazione col maestro Alessandro Do Ryu Sarotto, si prefigge di introdurre gli studenti al Sumi-e.

Di origine cinese, questa pratica della pittura all’inchiostro di china chiamata sumi-e, è stata introdotta in Giappone, da monaci Zen, più di cinque secoli fa. Con un semplice pennello, una tavoletta di china, una pietra e un foglio di carta di riso, concentrando l’attenzione sul momento presente, lasciando scorrere i pensieri, sciogliendo le tensioni del corpo mediante una giusta postura e una corretta respirazione, questo modo di dipingere può risvegliare in colui che la pratica la creatività, rendendolo più sensibile, attento armonioso nell’accettare se stesso, gli altri e le proprie difficoltà, più recettivo e in contatto con la fonte della vita stessa che è in lui.

Insegnante responsabile del progetto - Alessandro Do Ryu Sarotto.
Laureato in Storia dell’educazione Europea presso la facoltà di lingue e letterature straniere di Torino. Da 13 anni segue l’insegnamento del maestro Beppe Mokuza Signoritti, assistendolo nei seminari, nell’allestimento di mostre e nei corsi di formazione in tutta Europa.
Responsabile dell'insegnamento del Sumi-e in Italia; da cinque anni organizza workshop per ragazzi ed adulti su tutto il territorio nazionale.
Per saperne di più clicca qui."

Interviste

Le interviste di Dedalo

Uno sguardo ravvicinato al mondo degli adolescenti: ragazzi, genitori, insegnati

Dedalo ha chiesto a giovani e meno giovani il loro punto di vista sui principali aspetti che hanno caratterizzato questo delicato momento di crescita.

interviste

Come si manifesta il disagio adolescenziale?

Segnali di malessere possono essere:

  • Crisi d’identità;
  • Difficoltà nel frequentare i luoghi sociali;
  • Disagio nelle relazioni con i coetanei;
  • Aggressività, crisi di rabbia, bullismo;
  • Disagio rispetto al proprio corpo, dubbi sull’identità sessuale, vigoressia, cura spasmodica della forma fisica;
  • Alterazione dell’alimentazione, anoressia, bulimia;
  • Tensioni con i genitori;
  • Problemi scolastici;
  • Angosce e ossessioni;
  • Pensieri e gesti autodistruttivi, autolesionismo, cutting;
  • Abuso ostinato di alcol e sotanze stupefacenti.

Scopri tutti i ragazzi della crew!

Developed by ATLANTIDE     Illustrazioni by PAOLA CAMORIANO     Video by MAURIZIO PELLEGRINI